Seguici su

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Info cookies
Bando di Concorso per l'assegnazione degli alloggi di

Edilizia Residenziale Sociale (E.R.S.) Pubblica

Legge Regionale 28 novembre 2003, n. 23, art. 30 e ss.mm.ii. Regolamento Regionale 2 dicembre 2022, n. 5 e Regolamento Comunale modificato con delibera di C.C. n.44 del 02.05.2023.
Richiesta di assegnazione di un alloggio di E.R.S. Pubblica di cui al bando di concorso approvato dall'Amministrazione Comunale con D.D. n. 2943 del 27/10/2023

Graduatoria Definitiva

Con DD n.1092/2024 sono stati approvati la graduatoria definitiva e l'elenco degli esclusi del bando 2023.

Ogni richiedente potrà verificare la propria posizione attraverso il codice identificativo rappresentato dal numero di protocollo assegnato all'utente al momento della presentazione della domanda online.

In caso di smarrimento, il numero di protocollo può essere reperito in qualsiasi momento effettuando l'accesso all'AREA RISERVATA utilizzando le proprie credenziali.

Gli elenchi degli ammessi e degli esclusi sono pubblicati in forma anonima all'Albo pretorio secondo la vigente normativa sulla privacy e sono consultabili ai seguenti link:

Che cosa è

Il Bando di concorso per l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale sociale permette l’accesso alle abitazioni di proprietà pubblica che vengono assegnate ai beneficiari che ne hanno diritto, con l’applicazione del canone sociale calcolato su base ISEE.

DESTINATARI

Può presentare la domanda il cittadino che ha la residenza anagrafica o attività lavorativa stabile ed esclusiva o principale nel territorio del comune purché le stesse sussistano nell'ambito territoriale regionale da almeno cinque anni consecutivi, con ISEE non superiore a 12.000,00 €.

Inoltre deve possedere i requisiti indicati dalla L.R. 23/2003 e ss.mm.ii e contenuti nel Bando.

Il nucleo familiare avente diritto all’assegnazione degli alloggi di ERS pubblica è la famiglia come risultante dai registri dell’anagrafe comunale.

COME

La domanda può essere presentata esclusivamente on-line accedendo con le credenziali SPID o CieID da un componente del nucleo familiare o da un suo delegato

L’Ufficio Politiche Abitative farà da supporto esclusivamente ai cittadini in possesso di credenziali SPID o CieID presso lo sportello di Monteluce, Corte delle Clarisse snc 3° piano

In evidenza

Servizi di assistenza per la compilazione del bando

NB: SI RICEVE SOLO SU APPUNTAMENTO